Welcome

foto locandinaIl Signore a Rotelle raddoppia! Perché sentivamo che la pagina aperta su Facebook si rivolgeva principalmente ai nostri “amici” più qualche imbucato di passaggio. E allora, sempre avendo in testa una prospettiva di crescita, intanto mettiamo in Rete un nostro blog, con buona pace di Andrew Sullivan. Perché vorremo avere altri amici, tutti quelli che credono nel progetto del Signore a Rotelle. Che non è solo un soave spettacolo teatrale dove l’ironia riesce a catapultare lo spettatore in un mondo “altro”, ad accompagnarlo per tutta la durata dello spettacolo anche dentro i momenti più intimi della vita quotidiana, senza lasciarlo mai mentre si confronta con un mondo che chi non vive non può neanche lontanamente immaginare; un mondo ai più sconosciuto che, complice la grazia e la bravura degli Spaccattori, improvvisamente si appalesa allo spettatore facendogli attraversare nuove e inaspettate emozioni.

Ma il Signore a Rotelle è anche una denuncia delicata, mai gridata, mai arrabbiata, mai palesemente o aggressivamente accusatrice di una società che fatica a integrare le culture, che fatica a integrare le diverse abilità dei suoi cittadini; è un’occasione per riflettere, col viatico della leggerezza, sulle ipocrisie e le inefficienze della società; è la dimostrazione plastica della capacità di non perdere mai la dignità della persona anche andando oltre ogni limite del pudore; è la speranza che la società civile e le istituzioni maturino finalmente una coscienza etica; è, infine, l’assunto che normodato altro non è se non un pruriginoso attributo maschile e, contestualmente, che la disabilità non è né una categoria né un genere ma uno stato dell’essere umano.

E allora forza ragazzi! Fateci arrivare, nel senso più intimo della parola, le vostre avventure, le vostre piccole e grandi storie, i vostri pensieri, anche se solo limitati a un cinguettio, con lo spirito e l’ironia che costituiscono la nostra cifra, fedeli al motto del Signore a Rotelle: castigat ridendo mores.

Annunci

Informazioni su Il Signore a Rotelle

– Il Signore a Rotelle – Lo spettacolo teatrale sulle barriere architettoniche e mentali tratto dall'omonimo libro di Attilio Spaccarelli
Questa voce è stata pubblicata in Benvenuti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...