Diario di Bordo – 09/06/2015 – Wheels on Tha Streetz

unnamed (1)2Fare un rap non è affatto semplice… ci sono diverse scuole di pensiero: c’è chi da più peso alle parole in sè, chi invece allo stile con cui vengono cantate.
Ci è venuto a trovare  un professionista del settore (DJ Aimè) e non si può certo negare che il clima è stato più hip hop del solito.
Subito, al suonare della prima strumentale dal nostro stereo, sono affiorati sguardi che per alcuni richiamavano le lontane atmosfere del west side statunitense.
Abbiamo modificato la frequenza del ritornello ma per il resto il testo del nostro Fabrizio continua a Spaccare.
Sapete cos’altro Spacca? Vedere persone così diverse molleggiare all’unisono su un beat box e poi su una strumentale con una faccia tosta che davvero ci piace e sicuramente vi piacerà.
Paece.

Annunci

Informazioni su Il Signore a Rotelle

– Il Signore a Rotelle – Lo spettacolo teatrale sulle barriere architettoniche e mentali tratto dall'omonimo libro di Attilio Spaccarelli
Questa voce è stata pubblicata in Diario di Bordo e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...