Mattia Macinanti: “Ho indossato le rotelle e non me le sono tolte più di dosso”

Prendere parte al progetto Spacca e recitare per “Il Signore a Rotelle” è stato per me come impattare all’improvviso con un mondo sconosciuto – quello della disabilità – che in principio mi metteva paura e soggezione. Non che fossi insensibile al tema, ma non avevo mai avuto occasione di confrontarmici sul piano concreto. Solo sul palco – in cui ho vestito i panni di Attilio, così come quelli di uno sei suoi assistenti – ho scoperto che si compone di un universo sconosciuto di disagi e dolori, ma anche di sorrisi e di emozioni positive: è stato disarmante e commovente.

È stato come essere inMattia a rotelle tagliataondati da un vortice di emozioni, in un ampio spettro che va dalla sensazione di disagio e impotenza, fino al sentimento forte di rivalsa e di apertura alla solidarietà, passando per l’immedesimazione nella più terribile meschinità ed insensibilità di cui l’essere umano può essere capace.

Soprattutto è stato bello vivere sulla propria pelle il senso profondo del termine “compassione”: soffrire insieme, sentire insieme, provare le stesse emozioni.

Le rotelle non si indossano e poi si tolgono così, una volta immerso in quel mondo rimani “disabile” dentro, ma nel senso meraviglioso del termine: apprezzi le piccole cose, impari a guardare le persone con più tolleranza, comprendi alcune situazioni cui prima non prestavi attenzione… e ti incazzi per quelle noncuranze, per quelle barriere mentali, che prima erano un po’ anche le tue!

Annunci

Informazioni su Il Signore a Rotelle

– Il Signore a Rotelle – Lo spettacolo teatrale sulle barriere architettoniche e mentali tratto dall'omonimo libro di Attilio Spaccarelli
Questa voce è stata pubblicata in Spaccattòri. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...